Siti per B&B, guesthouse e strutture ricettive: fare colpo online e risparmiare sulle commissioni alle OTA

Consigli, Grafica, Web Design

Se gestisci un bed and breakfast, una guesthouse o magari un appartamento vacanze, dovresti sapere quanto il sito web sia importante e come rappresenti il tuo biglietto da visita online. Ma soprattutto ha la capacità di fare la differenza tra attrarre prenotazioni dirette e dipendere da grandi OTA come Booking ed Expedia. In questo articolo, esploreremo in maniera sintetica ma completa l’importanza del sito web per strutture ricettive e scopriremo come migliorarlo per ottenere più prenotazioni dirette e risparmiare commissioni.  Il tuo sito web è il volto del tua attività online ed è cruciale per i viaggiatori alla ricerca di un luogo accogliente dove soggiornare. L’aspetto e la funzionalità del tuo sito sono di fondamentale importanza.

Cosa conta in un sito web per struttura ricettiva?

La Prima Impressione: Immagina che il tuo sito web sia il tuo volto al mondo. Un design accattivante e una foto ben fatta può catturare l’attenzione e far venire voglia di scoprire di più. Per ottenere un impatto immediato, è importante e mai troppo sottolineato avere delle fotografie realizzate in maniera professionale della tua struttura. Colpisci subito con la foto più bella che hai e fai venir voglia di continuare la navigazione.

Facilità di utilizzo: Nessuno ama cercare le informazioni su un sito web troppo a lungo. Assicurati che i tuoi ospiti possano trovare tutto facilmente, dalle tariffe alla disponibilità e alle immagini delle camere. Inserisci sempre una call to action per la prenotazione a portata di click, rendendo il processo rapido e intuitivo.

Mobile-Friendly: Sempre più persone prenotano tramite dispositivi mobili. Assicurati che il tuo sito sia responsivo e funzioni perfettamente su smartphone e tablet, offrendo un’esperienza utente ottimale anche su piattaforme mobili.

Fatti Trovare su Google: Non vuoi che il tuo sito scompaia nell’oblio, vero? Un design ben fatto agevola l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), il che significa che sarà più facile per i viaggiatori trovare il tuo sito su Google. Inoltre, la presenza di una scheda Google My Business è cruciale, garantendo visibilità su Google Maps e aumentando la probabilità di click.

Come ottimizzare il sito web per la struttura ricettiva? 

Colori e Immagini: Scegli colori che si adattano al tuo stile e utilizza immagini professionali e d’impatto per catturare l’attenzione dei visitatori. Le immagini delle camere, degli spazi comuni e dei dintorni devono trasmettere la bellezza e l’accoglienza della tua struttura.

Prenotazioni FaciliSemplifica il processo di prenotazione online. Assicurati che i potenziali ospiti possano prenotare una stanza in pochi semplici passaggi. Limita la quantità di informazioni richieste durante la prenotazione, rendendo il processo veloce e privo di frizioni. I dettagli aggiuntivi possono essere richiesti successivamente, una volta completata la prenotazione.

Informazioni Chiare: Fornisci informazioni chiare e dettagliate su tariffe, politiche di cancellazione e servizi. La chiarezza è essenziale per costruire la fiducia dei visitatori. Una presentazione trasparente delle informazioni contribuisce a una decisione di prenotazione più informata.

Scrivi un Blog: Un blog è una piattaforma potente per condividere storie, notizie locali e informazioni utili con i tuoi ospiti, rafforzando il rapporto con loro. Inoltre, il blogging può migliorare la visibilità online, attirando nuovi visitatori attraverso ricerche collaterali. Ad esempio, creare contenuti come “cosa fare a Cagliari quando piove” può essere una fonte di ingresso al tuo sito così come descrivere le attrazioni nei dintorni. Spesso può esser un lavoro lungo e che richiede impegno ma nel lungo periodo darà i suoi frutti. Molte persone potrebbero trovare il sito della tua struttura anche se non ti conoscono cercando altre informazioni sulla città e scoprire il tuo sito in maniera indiretta.

Testimonianze e Recensioni: Le recensioni positive dei clienti sono un vero tesoro. Mostra i complimenti direttamente sul tuo sito per generare fiducia. È fondamentale essere autentici nelle recensioni visualizzate, evitando di alterarne il contenuto. La trasparenza contribuisce a consolidare la reputazione della tua struttura e a risparmiare brutte figure.

Risparmia commissioni alle OTA con le prenotazioni dirette

Un punto cruciale da non dimenticare è quanto il tuo sito web possa aiutarti a risparmiare commissioni. Le grandi OTA offrono visibilità, tanta visibilità, ma spesso si prendono una fetta significativa dei tuoi guadagni con le loro commissioni che partono dal 18%. Attirando gli ospiti direttamente attraverso il tuo sito web, puoi sensibilmente aumentare il ricavo dalle prenotazioni e reinvestire nel tuo B&B, guesthouse o appartamento per le vacanze. Questo tipo di attività si chiama disintermediazione. Non avrai più solo un mediatore tra te il tuo ospite che si occuperà di tutto (in cambio appunto della commissione) ma sarà direttamente il tuo sito a fornirti la possibilità di avere una prenotazione diretta senza pagare nessuna commissione.

In Conclusione

Un design del sito web per Bed and Breakfast, affittacamere o struttura ricettiva  potrebbe essere una chiave di svolta nel successo della tua struttura. Assicurati che il tuo sito abbia foto impattanti, che sia facile da usare e ottimizzato per i motori di ricerca. Questo ti aiuterà a ottenere più prenotazioni dirette facendo colpo sui tuoi ospiti online che a loro volta risparmieranno perché otterranno un prezzo migliore.

Sei interessato alla realizzazione di un sito web per la tua struttura ricettiva?

BANNER BLOCK

Ad - Web Hosting SiteGround - Creato per semplificare la gestione del sito. Clicca per scoprire di più.

Altri articoli

Cosa sono e a cosa servono le pagine 404

Cosa sono e a cosa servono le pagine 404

Incappare in una pagina di errore 404 è un'esperienza comune per tutti gli utenti che hanno digitato male un link o che incappano su un link sbagliato o tentano di accedere a una pagina...